Pubblicitari /1

C’è questa pubblicità del parmigiano reggiano in cui una serie di persone travestite da ingredienti saltellano cantando da una parte all’altra dello schermo, con l’intento di mimare gli abbinamenti mangerecci.

 

Così come durante la visione del Santo Graal dei Monty Python, non capisco se mi trovo davanti a un colpo di genio o a un prodotto apprezzabile solo sotto l’effetto di qualche sostanza psicotropa

3 Commenti a “Pubblicitari /1”

  1. Paolo scrive:

    Altro che allucinogeni, è agghiacciante (lasciamo la genialità ai Monty Python). Piuttosto, mi sembra che quell’orribile spot sia concepito per attirare l’attenzione del pubblico infantile.

  2. redirete scrive:

    A volte gli autori sono sotto sostanze psicotrope

  3. vb scrive:

    E’ un colpo di genio, visto che ora tu hai ben presenti sia lo spot che il prodotto reclamizzato, e ci ripensi addirittura durante la giornata. Di quanti spot puoi dire altrettanto?

Scrivi un commento

Gtalk:

Categorie

Feed

  • Feed degli articoli
  • Feed dei commenti
  • Feed via FeedBurner