Mac Os X su Windows

Signore e signori, il kit del perfetto wannabe 😉

5 Commenti a “Mac Os X su Windows”

  1. Anna scrive:

    Cha satira da 4 soldi ;P

  2. Anna scrive:

    Però, a parte il simbolino della mela al posto del “Start” io lo trovo caruccio. Mi fa sembrare il desktop più ordinato.

  3. Jester scrive:

    Un amico l’ha installato tempo fa. Alla fine si è talmente incasinato il sistema che ha dovuto procedere al classico “formattone” (previo recupero di alcuni dati grazie ad una distribuzione live Knoppix). 🙂

  4. fmf scrive:

    Ecco, grazie Jester, mi interessava proprio quello.
    Penso che sul pc dell’ufficio non lo installerò…
    E mi godo il mio nuovo mini a casa!

  5. kOoLiNuS scrive:

    Il problema non è il tool in se, ma il fatto che uno continui a smanacciarci POI …

    Nel senso … tutti i software aggratis che patchano XP per farti mettere i temi personalzzati sostituiscono due librerie di sistema che – guardacaso – sono essenziali in fase di recovery del sistema.

    Se uno mette a posto le sue cose, poi mette uno di sti robi qui e lavora e basta non incontrerà problemi. Se uno poi comincia a farci su cose strane allora l’entropia tipica di M$ prende il sopravvento ed il formattone è l’unica ancora di salvezza 😀

Scrivi un commento

Gtalk:

Categorie

Feed

  • Feed degli articoli
  • Feed dei commenti
  • Feed via FeedBurner